Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2010

Che la classifica annuale dei Top 100 di Wine Spectator faccia tanto discutere ormai è cosa nota, poi, in modo particolare, quest’anno i vini delle le prime 10 posizioni lasciano francamente perplessi. Nella Top ten 2010 ben cinque vini sono californiani, due australiani, un italiano , un portoghese ed un solo francese, per di più bianco. Ed i grandi rossi d’oltralpe ? Nessuna notizia ! Il vino vincitore è californiano ed ottenuto da un blend di Grenache, Mourvedre e Syrah, 11.000 bottiglie prodotte ad un prezzo di 67 dollari. Quest’anno, i degustatori della testata newyorkese, orfana di James Suckling, hanno decisamente puntato i riflettori sui prodotti patriottici. Tutti gli appassionati sanno che la tanto chiaccherata classifica è nata oltre venti anni fa ed è stilata seguendo i criteri di qualità (rappresentata dal punteggio), valore (prezzo di emissione), disponibilità (misurata in base al numero di confezioni fatte o importate negli USA), e un X-factor basato sull’emozione. Sono stati solo nove i vini italiani selezionati nella Top 100, sette sono toscani e udite udite nessun piemontese. I vini sono il Flaccianello 2007 di Fontodi in ottava posozine, il Modus 2007 di Ruffino (25), il Brunello di Montalcino Terralsole 2004 (31), l’Amarone della Valpolicella Classico 2006 di Zenato (36), il Chianti Classico Riserva 2007 di Viticcio (40) e il Chianti Classico 2007 Castello d’Albola (47), il Pinot Grigio 2008 di Attems (51), il Chianti Rufina Castello di di Nipozzano Riserva 2007 di Frescobaldi (65), e il Nobile di Montepulciano 2007 di Avignonesi.

Ecco la top ten secondo Wine Spectator :
1 Saxum, James Berry Vineyard, Paso Robles 2007, 98 punti, 67 dollari California;
2 Two Hands, Shiraz Barossa Valley, Bella’s Garden 2008 94 punti, 55 dollari, Australia;
3 Peter Michael, Chardonnay Sonoma County, Ma Belle-Fille 2008, 97 punti, 85 dollari, California;
4 Revana, Cabernet Sauvignon, St. Helena 2007, 97 punti, 125 dollari, California;
5 Altamura, Cabernet Sauvignon, Napa Valley 2007, 96 punti, 85 dollari, California;
6 Paul Hobbs, Pinot Noir, Russian River Valley 2008, 94 punti, dollari 45, California;
7 Schild, Shiraz Barossa 2008, 94 punti, 20 dollari, Australia;
8 Fontodi, Colli della Toscana Centrale, Flaccianello 2007, 95 punti, 110 dollari, Italia;
9 CARM, Douro Reserva 2007, 94 punti, 27 dollari, Portogallo;
10 Clos des Papes, Châteauneuf-du-Pape White 2009, 95 punti, 100 dollari, Francia

Per consultare la classifica completa dei top 100 di Wine Spectator cfr. http://assets.winespectator.com/wso/pdf/WSTop100AtAGlance2010s.pdf

Annunci

Read Full Post »