Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘vitigno principe siciliano’

Tanto tuonò che piovve. Con una conferenza stampa Sabato 9 Aprile 2011 al Vinitaly presso l’area Business del Padiglione Sicilia sono stati presentati  in anteprima il disciplinare di produzione ed il Marchio di Qualità sul Nero d’Avola, iniziativa promossa dall’Istituto Regionale della Vite e del Vino allo scopo di valorizzare le caratteristiche di qualità dei vini Nero d’Avola non solo prodotti, ma anche imbottigliati in territorio siciliano.  Oltre 3 anni fa , il 24 Gennaio 2008, su Wine Reality e su alcune riviste cartacee  scrissi un pezzo “Nero d’Avola, adesso è il momento di tutelarlo”, della serie meglio tardi che mai. 

Che le garanzie sull’origine e l’imbottigliamento fossero elementi di fondamentale importanza per tutelare il vitigno principe siciliano era già ben chiaro, speriamo che finalmente questa tutela possa far recuperare il tempo perduto. Perchè ciò avvenga è necessaria  una massiccia adesione delle aziende produttrici di qualità, più saranno compatte nel recepire questo strumento di tutela e valorizzazione del Nero d’Avola,  più alto potrà essere il livello di protezione raggiunto per poter diversificare il comparto di qualità in modo chiaro ed evidente da chi fuori dalla Sicilia, ha abusato del buon nome dello  storico vitigno, imbottigliando vini sfusi di basso prezzo e realizzando un improprio vantaggio speculativo sulle produzioni e sulle aziende siciliane più attente. Il marchio “Nero d’Avola Sicilia Qualità”, troverà spazio quindi soltanto sulle etichette dei vini certamente prodotti da uve del vitigno che dovranno necessariamente essere imbottigliato sul suolo siciliano. Finalmente!!!

.

Read Full Post »