Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘cutaja’

Nell’imbattersi continuamente in una gran quantità di Nero d’Avola privi, oltre che di qualità anche di riconoscibilità, leggi ed ancora leggi, il Nero d’Avola Cutaja di Caruso & Minini è invece una bella espressione di questo vitigno. L’unicità e la piacevolezza del vino è insita nella sua varietà e quindi nella sua diversità, la globalizzazione ormai imperante nel mondo del vino ha portato inevitabilmente ad una omologazione  delle produzioni, con una riduzione della tipicità di ogni vitigno. Questo fenomeno colpisce la produzione del Nero D’Avola che in questi ultimi dieci anni ha avuto una crescita enorme dell’imbottigliato.

Stefano Caruso e Mario Minini hanno dato vita ha questa interessante realtà vinicola partendo da un importante presupposto, l’alta qualità del vino parte certamente dall’uva dal suo ideale matrimonio tra il terreno e la pianta. Il Nero d’Avola Cutaja è prodotto nel Comune di Mazara del Vallo ad un’altezza di 190 m. sul livello del mare, in un terreno franco sabbioso-argilloso che è stato, in passato, il greto di un fiume e che è caratterizzato da un fitto scheletro di pietre arrotondate, che nel dialetto del luogo sono chiamate “cuti”, da qui in nome del vino “Cutaia”.

La Cantina si trova a Marsala in un antico baglio dei primi del novecento che è stato da qualche hanno restaurato. Dopo una selezione attenta delle uve che sono state raccolte a mano, la macerazione e la fermentazione del diraspato è protratta per 15-20 giorni in vinificatori in acciaio inox alla temperatura controllata di 25° C, la  fementazione malolattica è svolta in acciaio. Il vino è affinato per dieci mesi in tonneaux di 550 litri.

Un Nero D’Avola che mostra tutta la sua tipicità, dal brillante colore rosso rubino compatto e ricco d’estratto, alla rotazione sulle pareti del bicchiere evidenzia gran consistenza. Ha un naso piacevole, spicca l’intensa nota di frutti di sottobosco, ribes e prugne mature, una suadente speziatura e liquirizia. L’ingresso in bocca è polposo, alterna calore e fresca acidità, si mostra di struttura con eleganti tannini morbidi e buona minerale persistenza aromatica intensa. Godibile.

Read Full Post »